Info al paziente






Approccio strategico

Problemi e sofferenze umane in apparenza complesse e persistenti da anni, non richiedono necessariamente soluzioni altrettanto lunghe e complicate.

L'approccio strategico è un intervento limitato nel tempo che ha come obiettivo a promuovere il cambiamento e il benessere della persona in tempi brevi. Il raggiungimento di questo obiettivo è possibile perché l’attenzione del terapeuta è concentrata sul presente e viene abbandonata la ricerca di eventi e presunti traumi passati.

Il problema viene quindi analizzato mettendo a fuoco il suo funzionamento e come si mantenga nel tempo, agendo a due livelli: da una parte elimina i comportamenti disfunzionali per i quali la persona ha cercato aiuto, e dall’altra produce un cambiamento nelle modalità di percezione e reazione della persona alla sua realtà.

Lo psicologo interviene con una precisa strategia e specifiche indicazioni, per risolvere il problema con tecniche e manovre innovative.

Si ottiene quindi un cambiamento radicale e duraturo e non superficiale o sintomatico.

L'approccio deriva dagli studi del gruppo di Palo Alto, poi messo a punto da Paul Watzlawick e Giorgio Nardone, presso il Centro di Terapia Breve Strategica di Arezzo.

Il modello strategico trova applicazione in diversi ambiti: dall'ambiente clinico a quello educativo, dallo studio delle relazioni interpersonali, al mondo delle organizzazioni lavorative.

Si tratta di un modello logico e rigoroso, ma al contempo elastico e creativo.



Ambiti di intervento

  • Sostegno e terapia individuale
    • Attacchi di panico
    • Fobie
    • Disturbo Ossessivo Compulsivo
    • Depressione
    • Disturbi del Comportamento Alimentare
    • Disturbi psicosomatici
    • Disturbo Post Traumatico da Stress
    • Disturbo Acuto da Stress
    • Difficoltà relazionali
    • Gioco d'azzardo
    • Problematiche legate alla sfera sessuale
    • Problematiche in ambito lavorativo
    • Eventi traumatici
    • Lutto
    • Gravidanza
    • Adozione
  • Psicoterapia Mansionale Integrata
  • Sessuologia clinica
  • Sostegno e terapia di coppia
  • Sostegno e terapia alla famiglia
    • nascita di un figlio
    • adozione e affidamento
    • separazione e divorzio
    • famiglia monoparentale e ricostituita
    • problematiche relazionali e gestionali di un figlio adolescente
    • problematiche relazionali e gestionali rispetto al genitore anziano
  • Sostegno in gravidanza e post parto
  • Sostegno alla genitorialità

Dott.ssa Angela Turchi - Riceve in: Via Rimaggio, 19, Sesto Fiorentino (FI) | Via A. Gramsci, 189, Sesto Fiorentino (FI) | Via Cairoli, 16, Firenze
turchiangela@gmail.com | privacy | cookie policy
P.I. 06121900481

Iscrizione all'Albo: n. 5263, l'Ordine degli Psicologi della regione Toscana

AVVISO: Le informazioni contenute in questo sito non vanno utilizzate come strumento di autodiagnosi.
I consigli forniti via web o email vanno intesi come meri suggerimenti di comportamento.
La visita psicologica tradizionale rappresenta il solo strumento diagnostico per un efficace trattamento terapeutico.

©2015 Tutti i testi presenti su questo sito sono di proprietà della Dott.ssa Angela Turchi.
Ultima modifica: 20/02/2019